Scrivi e premi invio per cercare

8 canzoni di Ligabue per combattere l’Alessitimia [la storia di Alessio]

lessitimia_ enigmista che ama ligabue

Conosci l’alessitimia? Si tratta della difficoltà nel percepire e riconoscere le emozioni. Chi vive con l’alessitimia, non sa identificare le proprie emozioni e quelle altrui e questo influenza le sue relazioni personali e professionali.

Si tratta di una difficoltà che si declina in modi qualitativamente e quantitativamente diversi, lungo uno spettro. Questa difficoltà può essere mitigata e, in alcuni casi, superata del tutto, grazie a un allenamento mirato al riconoscimento delle emozioni. Qualche volta, l’allenamento passa attraverso la musica. Come racconta l’esperienza di Alessio.

Alessio e l’Alessitimia

Continua a Leggere

Heavy metal e disturbi cognitivi? Ma anche no!

Heavy metal e disturbi cognitivi? Ma anche no!

Di recente, un gruppo di neuroscienziati ha pubblicato una ricerca relativa all’attività cerebrale degli amanti del genere heavy metal. A causa del suo risultato però, questo nuovo studio ha sollevato non pochi malcontenti, poiché è emerso che:

I fan del metal dimostrano disturbi della cognizione comportamentale ed emotiva.

Continua a Leggere

Playlist terapeutica: 9 canzoni psicologiche dei NOFX

Playlist terapeutica: 9 canzoni psicologiche dei NOFX

Con lo psicologo più punk d’Italia, Francesco Bellina, ho condiviso qualche sottopalco e serata, ma soprattutto grazie al suo aiuto vi propongo questa playlist di canzoni psicologiche dei NOFX.

Premete play qui sotto per iniziare ad ascoltarla e via con la lettura della tracklist. Buon ascolto! Continua a Leggere

Sport e musica: cosa succede dopo mezz’ora di allenamento?

Sport E Musica: Cosa Succede Dopo Mezz’ora Di Allenamento?

Stringi i lacci delle scarpe da ginnastica e, cuffiette nelle orecchie, vai a fare allenamento abbinando musica e attività fisica.

Ti da la carica sentire i tuoi pezzi preferiti mentre fai sport. Canzoni che ti accompagnano mentre il cuore accelera i battiti e i muscoli si tendono e ti sostengono, quando la fatica comincia a farsi sentire.

Sei proiettato in avanti, verso nuove sfide e tutto appare possibile, con la musica. Eppure, dopo mezz’ora di allenamento accade qualcosa di indefinibile.

La spinta iniziale si esaurisce e alla corsa si sostituisce il passo.

Perché succede questo?
Continua a Leggere

La musica ti scorre lungo la schiena? Hai un cervello speciale

La musica ti scorre lungo la schiena Hai un cervello speciale

Se senti la musica scorrerti lungo la schiena è molto probabile che tu abbia un cervello speciale.

Un cervello strutturato in modo tale da permetterti di sentirla e ascoltarla molto più a fondo rispetto agli altri. Talmente a fondo da non riuscire a cogliere la sottile differenza che c’è tra sentire e ascoltare.

Anche se usati per indicare la medesima azione, sentire e ascoltare non sono esattamente la stessa cosa. C’è una differenza che forse noi non cogliamo ma il cervello sì.

A questo va aggiunto che non tutti i cervelli sono uguali e, di conseguenza, non tutti sentono e reagiscono alla musica allo stesso modo.

Scopriamo perché?
Continua a Leggere

Soffre di trauma da incidente stradale: ragazza viene aiutata dalla musica + la psicologia

Clara ha avuto un incidente

Il trauma da incidente stradale è una cosa seria.

Clara ha 14 anni, capelli lunghi e sguardo tenero. Una domenica sera di qualche mese fa è stata vittima di un incidente insieme ai suoi genitori e da allora non è più la stessa. Continua a Leggere

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi, mediante cookie, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi