Scrivi e premi invio per cercare

All posts by:Valentina Baldon

Heavy metal e disturbi cognitivi? Ma anche no!

Heavy metal e disturbi cognitivi? Ma anche no!

Di recente, un gruppo di neuroscienziati ha pubblicato una ricerca relativa all’attività cerebrale degli amanti del genere heavy metal. A causa del suo risultato però, questo nuovo studio ha sollevato non pochi malcontenti, poiché è emerso che:

I fan del metal dimostrano disturbi della cognizione comportamentale ed emotiva.

Continua a Leggere

Affrontare un lutto grazie alla musica: il racconto di un’esperienza

Affrontare un lutto grazie alla musica: il racconto di un'esperienza

Mi presento, ma avete già avuto modo di leggermi in altri articoli su questo blog: mi chiamo Valentina Baldon, non sono una psicologa e più che ascoltare storie, amo raccontarle. Mi occupo con passione di web marketing e di web writing. Sono molto curiosa e ho sempre voglia di stare sul pezzo.

Oggi anziché narrare storie altrui, voglio raccontarvi la mia esperienza personale. Continua a Leggere

Suonare musica con la mente: la storia di Rosemary

Suonare la musica con la mente la storia di Rosemary

Può un essere umano suonare della musica con la mente, solo attraverso gli stimoli cerebrali captati?

La risposta è sì ed è il riassunto di quanto accaduto ad una famosa violinista della Welsh National Opera Orchestra che, nel 1988, ha visto la sua carriera interrompersi da un giorno all’altro. Continua a Leggere

Psicologia e canzoni: una playlist al giorno… toglie il medico di torno!

Psicologia e canzoni

La scienza ha dimostrato che alcune playlist sono un vero e proprio toccasana per tutti coloro che soffrono di ansia e depressione e sostengono la tesi che psicologia e canzoni sono argomenti fra loro strettamente collegati.

Per molte persone, la musica è un vero e proprio motivatore: alzi la mano chi non ha una canzone per qualunque cosa.

Ci sono canzoni che ci tengono incollati al divano durante le uggiose giornate invernali, quelle che ci danno lo sprint per andare a correre o a passeggiare al parco o ancora quelle che ascoltiamo quando abbiamo bisogno di un semplice sorriso. Continua a Leggere

Musica e medicina = benessere. 6 effetti che devi conoscere

Come l'integrazione di musica e medicina favorisce il benessere

La Prof.ssa April Greenan, insegnante di musica e medicina all’Università di Richmond ed esperta sui benefici che la musica può avere su determinate cure mediche, in una sua recente intervista a NwiTimes ha raccontato nel dettaglio come le due materie si intersecano perfettamente fra loro favorendo il nostro benessere.

Musica e medicina, agli occhi dei più, possono sembrare due materie di studio completamente differenti fra loro. La scienza e numerose ricerche, invece, dimostrano l’esatto contrario: musica e medicina, quando lavorano in perfetta sinergia, riescono a fornire numerosi benefici a pazienti affetti dalle più svariate patologie.

Andiamo a scoprire perché la terapia musicale è così importante per tenere sotto controllo e per portare benefici a molti pazienti. Continua a Leggere

Musica irlandese per la cura delle malattie degenerative? Yes, of course!

Musica irlandese per la cura delle malattie degenerative? Yes, of course!

L’Irish music per curare pazienti affetti dal morbo di Parkinson? Sembra fantascienza ma non lo è affatto.

Lo studio è ad opera di un neurologo italiano che sta sperimentando la danza e la musica irlandese come forma di riabilitazione al Parkinson nel nord Italia. Continua a Leggere

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi, mediante cookie, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi