Suonare musica con la mente: la storia di Rosemary

Può un essere umano suonare della musica con la mente, solo attraverso gli stimoli cerebrali captati?

La risposta è sì ed è il riassunto di quanto accaduto ad una famosa violinista della Welsh National Opera Orchestra che, nel 1988, ha visto la sua carriera interrompersi da un giorno all’altro. Continua a leggere Suonare musica con la mente: la storia di Rosemary

Psicologia e canzoni: una playlist al giorno… toglie il medico di torno!

La scienza ha dimostrato che alcune playlist sono un vero e proprio toccasana per tutti coloro che soffrono di ansia e depressione e sostengono la tesi che psicologia e canzoni sono argomenti fra loro strettamente collegati.

Per molte persone, la musica è un vero e proprio motivatore: alzi la mano chi non ha una canzone per qualunque cosa.

Ci sono canzoni che ci tengono incollati al divano durante le uggiose giornate invernali, quelle che ci danno lo sprint per andare a correre o a passeggiare al parco o ancora quelle che ascoltiamo quando abbiamo bisogno di un semplice sorriso. Continua a leggere Psicologia e canzoni: una playlist al giorno… toglie il medico di torno!

Musica e medicina = benessere. 6 effetti che devi conoscere

La Prof.ssa April Greenan, insegnante di musica e medicina all’Università di Richmond ed esperta sui benefici che la musica può avere su determinate cure mediche, in una sua recente intervista a NwiTimes ha raccontato nel dettaglio come le due materie si intersecano perfettamente fra loro favorendo il nostro benessere.

Musica e medicina, agli occhi dei più, possono sembrare due materie di studio completamente differenti fra loro. La scienza e numerose ricerche, invece, dimostrano l’esatto contrario: musica e medicina, quando lavorano in perfetta sinergia, riescono a fornire numerosi benefici a pazienti affetti dalle più svariate patologie.

Andiamo a scoprire perché la terapia musicale è così importante per tenere sotto controllo e per portare benefici a molti pazienti. Continua a leggere Musica e medicina = benessere. 6 effetti che devi conoscere

Musica irlandese per la cura delle malattie degenerative? Yes, of course!

L’Irish music per curare pazienti affetti dal morbo di Parkinson? Sembra fantascienza ma non lo è affatto.

Lo studio è ad opera di un neurologo italiano che sta sperimentando la danza e la musica irlandese come forma di riabilitazione al Parkinson nel nord Italia. Continua a leggere Musica irlandese per la cura delle malattie degenerative? Yes, of course!

Music to their ears: una terapia per bambini basata sulle canzoni

Music to their ears è una terapia basata sulle canzoni ed è dedicata a tutti quei bambini con problemi legati allo sviluppo oppure con patologie psicologiche più o meno gravi.

Kate Pereversoff è una musicoterapeuta che, alla scuola Renfrew Education di Park Place, ogni settimana tiene delle lezioni musicali dedicate ad una classe in cui il 70% dei bambini presenti soffre delle patologie più svariate: dai disturbi dello spettro autistico alla paralisi cerebrale. Continua a leggere Music to their ears: una terapia per bambini basata sulle canzoni

Le canzoni per favorire la ripresa dall’ictus

L’ictus (sia ischemico che emorragico), se non trattato per tempo, può portare malfunzionamenti neurologici causati dalla morte delle cellule presenti nel cervello.

È impossibile comprendere in fase acuta quali saranno le disfunzioni future causate da questo tipo di patologia e una ripresa totale di tutte le funzioni fisiologiche è altamente improbabile.

Una nuova ricerca, però, ha trovato nelle canzoni e nella musica un metodo per favorire la ripresa del soggetto colpito da ictus e si spera, in un futuro, di poter utilizzare questa prassi per attuare delle cure (anche domiciliari) con costi ridotti rispetto alle tradizionali forme di riabilitazione. Continua a leggere Le canzoni per favorire la ripresa dall’ictus