La correlazione tra musica e pensiero divergente

Secondo lo studio di Simone Ritter della Radbound University e Sam Ferguson della University of Technology di Sidney, pubblicato il 6 settembre 2017 sulla rivista PLOS ONE, ascoltare musica con sonorità allegre aiuta la creatività ed il pensiero divergente.
Continua a leggere La correlazione tra musica e pensiero divergente

Brain Composer, cosa sono? Storia delle melodie pensanti

I Brain Composer o detti anche BCI sono una nuova tecnologia capace di comporre delle melodie musicali tramite il potere del pensiero.

Si tratta di un’interfaccia che collega il cervello umano al computer e, da questa connessione, si può comporre e ascoltare musica utilizzando nient’altro che la mente.

Sembra incredibile ma, esiste. Nasce così la storia delle melodie pensanti.

Vieni a scoprire che cosa sono e come funzionano!

 

Continua a leggere Brain Composer, cosa sono? Storia delle melodie pensanti

Sassofono e operazione chirurgica: suonare in sala operatoria, contro il tumore!

Grazie al suo sassofono e a un’operazione chirurgica innovativa, Dan Fabbio vive e continua ad insegnare musica.

Si tratta di un caso in cui Musica e Scienza s’incontrano permettendo di asportare, con successo e senza complicazioni, un tumore nel cervello.
Il fatto più straordinario è che, a quanto pare, tutto questo è stato possibile mentre il paziente suonava il suo amato sassofono.

Cos’è successo, esattamente? Scopriamolo!
Continua a leggere Sassofono e operazione chirurgica: suonare in sala operatoria, contro il tumore!

Comporre musica con la mente? La ricerca dice sì!

Beethoven compose il suo lavoro più importante quando era sordo. Ma cosa sarebbe successo se, anziché essere sordo fosse rimasto paralizzato in qualche incidente? Sarebbe possibile comporre musica con la mente, senza utilizzare mani e braccia?
Il compositore britannico del ventesimo secolo Frederick Delius ha aggirato il problema dettando le sue composizioni al suo assistente Eric Fenby.
Continua a leggere Comporre musica con la mente? La ricerca dice sì!

Musica e pelle d’oca: ecco la spiegazione scientifica!

Ti è mai capitato di avere i brividi durante l’ascolto di alcune canzoni? Personalmente mi capita tutte le volte che ascolto Sultans of Swing. Quell’assolo (chi conosce la canzone nota dopo nota sa di cosa parlo) è ogni volta da pelle d’oca e non importa quante volte io l’abbia ascoltata, i brividi sono assicurati ogni singola volta.
Continua a leggere Musica e pelle d’oca: ecco la spiegazione scientifica!

La ninna nanna per dormire meglio: ci pensa l’intelligenza artificiale!

Se il vostro problema quotidiano è il sonno, in questo articolo capiremo come, grazie ad un recente studio, sia più facile addormentarsi attraverso delle ninne nanne create ad hoc.
Scopriamo insieme di cosa si tratta!
Continua a leggere La ninna nanna per dormire meglio: ci pensa l’intelligenza artificiale!