Sportello di Orientamento Psicologico con Lo Psicologo del Rock

La presenza di uno Sportello di Orientamento Psicologico all’interno della scuola è una grande opportunità per aiutare gli studenti a sviluppare le proprie potenzialità e per affrontare problematiche che potrebbero ostacolare il loro percorso di studio e di vita.

Perché uno sportello è necessario in una scuola

la situazione socio-economica odierna impone agli individui degli standard alti: lo studente che accumula ritardi nella formazione o presenta atteggiamenti di vita errati e inefficaci avrà difficoltà a inserirsi con profitto nel mondo del lavoro e rischierà di essere relegato ad un aspetto marginale della società.

Lo Sportello è uno spazio dedicato principalmente ai ragazzi, allo sviluppo delle loro capacità ma anche alle loro difficoltà con il mondo della scuola, della famiglia, dei pari; è anche un possibile spazio d’incontro e confronto con i genitori per capire e contribuire a superare ostacoli che naturalmente possono sorgere nel rapporto con il figlio che cresce e per capire come aiutare i figli a sviluppare i loro talenti.

Lo psicologo è a disposizione degli studenti, dei genitori, degli insegnanti che desiderino un confronto con un esperto in relazioni e comunicazioni tenuto al segreto professionale.

sportello-di-orientamento-psicologico-con-lo-psicologo-del-rock_2

Come si svolgono i colloqui

Il colloquio che si svolge con lo psicologo non è una psicoterapia o una valutazione diagnostica ma una consulenza per ascoltare e indirizzare la persona a uno sviluppo di soluzioni efficaci per la sua vita; prevede un numero massimo di quattro incontri che, in genere, sono sufficienti per consentire al ragazzo di uscire dallo stallo che causa passività e sofferenza e cominciare ad agire per risolvere il problema.

L’approccio de Lo Psicologo del Rock è informale e contemporaneo; usando la Songtherapy si parla con gli studenti di musica, un tema per loro interessante e che non crea ansia. 
Si crea relazione su qualcosa che a loro piace, piuttosto che partire subito dai loro “problemi”.

Qualora dovessero emergere problematiche che necessitano maggiore approfondimento, lo Psicologo si occuperà di indirizzare lo studente presso un Servizio adeguato al proseguimento del lavoro.

Destinatari

Lo Sportello è ad uso degli studenti ma è pensato nell’ottica della collaborazione e dell’alleanza educativa che anima le istituzioni scolastiche, è quindi aperto a tutti i genitori e ai docenti che sentano la motivazione a condividere le problematiche del rapporto con i ragazzi.

Lo psicologo incontrerà genitori e docenti nelle modalità indicate presso la scuola (previo appuntamento).

sportello-di-orientamento-psicologico-con-lo-psicologo-del-rock_3

Contenuti e Segreto Professionale

I contenuti di ogni colloquio sono strettamente coperti da segreto professionale. Qualora dovessero emergere delle aree problematiche su cui intervenire dal punto di vista educativo/preventivo, lo psicologo fornirà alla scuola opportune indicazioni per promuovere interventi efficaci per la risoluzione del problema, limitandosi a fornire solo le informazioni necessarie e le linee-guida da seguire. Lo psicologo NON RIVELERA’ IN ALCUN MODO i contenuti dei colloqui a terze persone.

Metodologia

L’ascolto viene effettuato mediante il metodo del counseling psicologico, accogliendo la persona in spirito di non-giudizio, fornendo così allo  studente  un’occasione di ascolto, accoglienza ed accettazione, sostegno e crescita, orientamento, informazione, gestione e risoluzione dei problemi e dei conflitti.

Oltre ai colloqui individuali, il servizio può prevedere, su richiesta dei docenti, spazio dedicato all’incontro delle classi. Il servizio è, per gli utenti, totalmente gratuito.

Per gli studenti minorenni sarà necessaria la compilazione del consenso informato da parte dei genitori. Lo psicologo sarà presente una mattina a settimana a scuola; i colloqui saranno gestiti con tempi e modi tali da fornire al ragazzo la massima privacy.

Il Dr. Lippi durante un incontro in plenaria con i ragazzi

Esperienze

Il Dr. Romeo Lippi ha prestato servizio come psicologo scolastico presso le seguenti istituzioni scolastiche:

– Istituto “Francesco Orioli” di Viterbo dal 2008 al Maggio 2015.

– Istituto “Anna Molinaro” di Montefiascone negli anni 2009/2012 e nell’anno 2013/2014.

– Istituto paritario “J. J. Rousseau” di Viterbo negli anni 2014/2016.

Come formatore ha svolto, nel 2008, 125 ore di formazione rivolte a più di 100 docenti di vari istituti della provincia (Viterbo, Vetralla, Tarquinia, Civita Castellana, Montefiascone) all’interno dei progetti (finanziati dal Fondo Sociale Europeo) e “Prevenzione del fenomeno del bullismo” e “Contrasto al fenomeno della dispersione scolastica”.

Come ricercatore ha svolto la prima e unica (ad oggi) ricerca sulla dipendenza da Internet e uso di Facebook presso gli studenti della Provincia di Viterbo.

Ha pubblicato con Sovera il libro “Facebook per psicologi”.

Chiedi Info a: 

E-mail: info@lopsicologodelrock.it

Whatsapp/Cellulare: 3283051918

Facebook: https://www.facebook.com/dottromeo.lippi