Ricerca scientifica sui legami tra Musica e Empatia

Lo sapevi che le persone con una maggiore empatia elaborano la musica in modo differente rispetto agli altri? Lo dimostra uno studio condotto dai ricercatori della Southern Methodist University di Dallas.

Gli empatici hanno un modo diverso di vivere le emozioni e lo dimostrano anche nell’ascolto della musica, momento in cui hanno un alto coinvolgimento del sistema di ricompensa cerebrale.

Continua a leggere Ricerca scientifica sui legami tra Musica e Empatia

Comporre musica con la mente? La ricerca dice sì!

Beethoven compose il suo lavoro più importante quando era sordo. Ma cosa sarebbe successo se, anziché essere sordo fosse rimasto paralizzato in qualche incidente? Sarebbe possibile comporre musica con la mente, senza utilizzare mani e braccia?
Il compositore britannico del ventesimo secolo Frederick Delius ha aggirato il problema dettando le sue composizioni al suo assistente Eric Fenby.
Continua a leggere Comporre musica con la mente? La ricerca dice sì!

Musica e pelle d’oca: ecco la spiegazione scientifica!

Ti è mai capitato di avere i brividi durante l’ascolto di alcune canzoni? Personalmente mi capita tutte le volte che ascolto Sultans of Swing. Quell’assolo (chi conosce la canzone nota dopo nota sa di cosa parlo) è ogni volta da pelle d’oca e non importa quante volte io l’abbia ascoltata, i brividi sono assicurati ogni singola volta.
Continua a leggere Musica e pelle d’oca: ecco la spiegazione scientifica!

8 canzoni di Ligabue per combattere l’Alessitimia [la storia di Alessio]

Conosci l’alessitimia? Si tratta della difficoltà nel percepire e riconoscere le emozioni. Chi vive con l’alessitimia, non sa identificare le proprie emozioni e quelle altrui e questo influenza le sue relazioni personali e professionali.

Si tratta di una difficoltà che si declina in modi qualitativamente e quantitativamente diversi, lungo uno spettro. Questa difficoltà può essere mitigata e, in alcuni casi, superata del tutto, grazie a un allenamento mirato al riconoscimento delle emozioni. Qualche volta, l’allenamento passa attraverso la musica. Come racconta l’esperienza di Alessio.

Alessio e l’Alessitimia

Continua a leggere 8 canzoni di Ligabue per combattere l’Alessitimia [la storia di Alessio]

Heavy metal e disturbi cognitivi? Ma anche no!

Di recente, un gruppo di neuroscienziati ha pubblicato una ricerca relativa all’attività cerebrale degli amanti del genere heavy metal. A causa del suo risultato però, questo nuovo studio ha sollevato non pochi malcontenti, poiché è emerso che:

I fan del metal dimostrano disturbi della cognizione comportamentale ed emotiva.

Continua a leggere Heavy metal e disturbi cognitivi? Ma anche no!

La musica ti scorre lungo la schiena? Hai un cervello speciale

Se senti la musica scorrerti lungo la schiena è molto probabile che tu abbia un cervello speciale.

Un cervello strutturato in modo tale da permetterti di sentirla e ascoltarla molto più a fondo rispetto agli altri. Talmente a fondo da non riuscire a cogliere la sottile differenza che c’è tra sentire e ascoltare.

Anche se usati per indicare la medesima azione, sentire e ascoltare non sono esattamente la stessa cosa. C’è una differenza che forse noi non cogliamo ma il cervello sì.

A questo va aggiunto che non tutti i cervelli sono uguali e, di conseguenza, non tutti sentono e reagiscono alla musica allo stesso modo.

Scopriamo perché?
Continua a leggere La musica ti scorre lungo la schiena? Hai un cervello speciale