La correlazione tra musica e pensiero divergente

Secondo lo studio di Simone Ritter della Radbound University e Sam Ferguson della University of Technology di Sidney, pubblicato il 6 settembre 2017 sulla rivista PLOS ONE, ascoltare musica con sonorità allegre aiuta la creatività ed il pensiero divergente.
Continua a leggere La correlazione tra musica e pensiero divergente

Musica e sessualità: melodie eccitanti più del tatto del proprio partner?

Now I’ve had the time of my life
No I never felt like this before
Yes I swear it’s the truth
And I owe it all you (…)

Un recente studio di Spotify ha dimostrato che la canzone più eccitante per i momenti di intimità con il proprio partner non è altro che (I’ve had) the time of my life di Jennifer Warners e Bill Medley, ovvero la famosissima colonna sonora del film Dirty Dancing. Lo avresti mai detto?
Continua a leggere Musica e sessualità: melodie eccitanti più del tatto del proprio partner?

La Musica che ascolti è influenzata dal meteo

Una recente ricerca a cura di Spotify e AccuWeather ha dimostrato che il meteo influisce sulla musica che ascoltiamo. Prova a farci caso tu stesso.
Che tipo di canzoni ascolti quando il cielo è limpido ed il sole splende alto e caldo?
E quali durante le giornate cupe di nebbia? Noti dei cambiamenti?
Continua a leggere La Musica che ascolti è influenzata dal meteo

Musica da psicopatici: esiste una playlist per individuarli?

Quante volte, anche solo scherzando, hai detto ad un amico che è uno psicopatico?

Ecco, per scoprire se è realmente così, potrai analizzare la musica che ascolta. Contrariamente al film Il Silenzio degli Innocenti, le persone con una psicopatia riconosciuta, non prediligono la musica classica.

A fornirci questo dato interessante è la New York University attraverso una ricerca condotta su 200 soggetti.
É stato scoperto che un livello di psicopatia elevato è complementare all’ascolto dei Blackstreet e la loro No Diggity o Eminem e la sua Lose Yourself. Continua a leggere Musica da psicopatici: esiste una playlist per individuarli?

Heavy metal e disturbi cognitivi? Ma anche no!

Di recente, un gruppo di neuroscienziati ha pubblicato una ricerca relativa all’attività cerebrale degli amanti del genere heavy metal. A causa del suo risultato però, questo nuovo studio ha sollevato non pochi malcontenti, poiché è emerso che:

I fan del metal dimostrano disturbi della cognizione comportamentale ed emotiva.

Continua a leggere Heavy metal e disturbi cognitivi? Ma anche no!

Playlist terapeutica: 9 canzoni psicologiche dei NOFX

Con lo psicologo più punk d’Italia, Francesco Bellina, ho condiviso qualche sottopalco e serata, ma soprattutto grazie al suo aiuto vi propongo questa playlist di canzoni psicologiche dei NOFX.

Premete play qui sotto per iniziare ad ascoltarla e via con la lettura della tracklist. Buon ascolto! Continua a leggere Playlist terapeutica: 9 canzoni psicologiche dei NOFX