Vedder ricorda Cornell: 5 reazioni emotivi alla perdita di un amico

Eddie Vedder ricorda il suo amico scomparso. Nei titoli numerati trovate quello che sentiamo e pensiamo delle sue parole, in corsivo, appunto, cioè che ha detto.

Ti metto anche il video di come Mike Shinoda dei Linkin Park ha affrontato la morte dell’amico Chester Bennigton, ecco il video:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Sperando che tutto questo sia utile a qualcuno per affrontare le proprie perdite. Condividendo il dolore e la risposta a tale sofferenza ci sente meno soli. Non è questo il ruolo della musica nei casi di lutto?

1. Riconoscere il proprio stato di shock

Continua a leggere Vedder ricorda Cornell: 5 reazioni emotivi alla perdita di un amico

Cosa ci insegna David Bowie (sulla vita e sulla morte)

Il 10 Gennaio 2016, ci ha lasciato all’età di 69 anni David Robert Jones, in arte David Bowie.

L’artista ha trasformato la sua vita in arte: ogni suo album può rappresentare una fase di vita e la sua ultima opera, Blackstar, può rappresentarne la fine. 

Anche questa volta il Duca ha colpito: album inaspettato, caratterizzato da sfumature e sonorità tetre e oniriche.

Un album che può essere molto utile a livello psicologico, che può aiutare ad avvicinarsi al tema difficile della nostra dipartita (e che può spingerci a vivere in maniera più piena i nostri giorni).

Il tema predominante di questo lavoro è la morte, che torna in quasi tutti i testi delle canzoni e in toni molto concreti, soprattutto dopo una lettura e ascolto post-mortem.

Bowie appare, nei video, fortemente invecchiato e dimagrito; ciò nonostante non era minimamente sospettata dai fan la sua malattia. Continua a leggere Cosa ci insegna David Bowie (sulla vita e sulla morte)