Una canzone più efficace del Valium (psicofarmaci e musica)

Oggi ospitiamo le belle parole di Grazia Fraccon, Educatrice Professionale (lavora dal 1989 nell’ambito delle Dipendenze Patologiche e della Riabilitazione Psichiatrica. Dirigente di Unità Complesse, Formatrice con particolare attenzione al tema delle differenze di genere e l’utilizzo delle terapie non convenzionali legate alle Arti e alla Musica. Musicofila collabora presso l’Associazione Culturale Trame 2.0 di Modena dove promuove concerti e workshop). 

Ho incontrato Grazia al corso di formazione in Songtherapy che ho fatto recentemente a Modena. Questa la sua storia che mi ha raccontato e che ci può dare un’idea di quanto possa essere efficace una canzone.

Un “residuo” del manicomio

Continua a leggere Una canzone più efficace del Valium (psicofarmaci e musica)

Adolescenti in crisi: come aiutarli grazie alle canzoni

Gli adolescenti odiano le cose noiose: come dargli torto?

Il mondo contemporaneo (soprattutto quello di internet e degli smartphone) abitua l’individuo sin da piccolo ad un mondo di stimolazioni e divertimenti.

Insegnanti e genitori trovano quindi grandi difficoltà ad entrare in relazione con i giovani: soprattutto per parlare di discorsi “seri” come scuola, relazioni, cibo, sessualità. 

Gli adolescenti si girano dall’altra parte, insofferenti ai discorsi dei “vecchi”.

Vediamo come possiamo usare degli strumenti facili e divertenti come le canzoni e il mondo del rock per entrare in relazione con loro! 

Usare la Songtherapy

Songtherapy significa usare le canzoni per stimolare la crescita personale.
Le neuroscienze hanno dimostrato da qualche anno che la musica agisce sul sistema dopaminergico, cioè sul processo che nel cervello, specificatamente nel sistema limbico (che controlla le emozioni e la motivazione), procura piacere.

(Se vuoi saperne di più leggi questo articolo https://www.lopsicologodelrock.it/ecco-perche-quando-sentiamo-la-musica-proviamo-piacere)

Musica al pari di cibo e sesso, quindi (proprio 2 aree molto interessanti e “spinose” per gli adolescenti).
Cosa c’è, in fondo, di più motivante di un piacere? Le cose che facciamo meglio e con meno fatica sono appunto quelle che amiamo, quelle che, facendole, ci danno una intrinseca ricompensa.

Perché allora non usare le canzoni che amiamo per migliorare il nostro stato e quello delle persone accanto a noi?

Ecco un articolo che vi illustra le recenti ricerche che mettono in connessione benessere psicologico e musica (CLICCA) 


Conduzione del gruppo

Dr. Romeo Lippi (psicologo/psicoterapeuta/songwriter)
Psicologo scolastico dal 2008 al 2016, autore del libro “Facebook per Psicologi” e ideatore del metodo Songtherapy. 

Obiettivi
Apprendere ad usare le canzoni per conoscere, creare relazione empatica ed orientare meglio le scelte di adolescenti in crisi.

A chi è rivolto

Genitori: Apprendere strumenti utili e divertenti per avvicinarsi ai figli senza contrasti e coinvolgerli in discorsi importanti per la crescita

Insegnanti: Apprendere delle modalità didattiche coinvolgenti e creare relazione empatica con i propri studenti.

Durata
il Seminario ha la durata di un’ora e mezza.

Dove
Studio Di Psicologia/Deborah Marcelli
Largo San Bernardino da Siena n. 10
Viterbo

Orario
Dalle 11 alle 12,30.

Numero partecipanti
Massimo 10 posti

Costo
15 euro (pagamento anticipato per prenotazione del posto)
SODDISFATTI O RIMBORSATI

ISCRIVITI o chiedi Info a: 

E-mail: info@lopsicologodelrock.it

Whatsapp/Cellulare: 3283051918

Facebook: https://www.facebook.com/dottromeo.lippi

Una playlist per Irene (e per tutte le bambine)

La musica è un elemento essenziale nella nostra vita: ne scandisce il ritmo, colora le nostre giornate, condisce i nostri ricordi, ci tiene compagnia;

ha una importante valenza sociale ed è terapeutica per il nostro corpo e per la nostra anima: per questo ho deciso di dedicare una playlist a Irene.

Ti consiglio di farla partire cliccando play sul banner sottostante, così puoi ascoltarla mentre ti spiego perché ho scelto queste canzoni.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Continua a leggere Una playlist per Irene (e per tutte le bambine)

Corso Di Formazione In Songtherapy® – 29 Ottobre 2016 @Modena

Songtherapy significa usare le canzoni per stimolare la crescita personale.
Le neuroscienze hanno dimostrato da qualche anno che la musica agisce sul sistema dopaminergico, cioè sul processo che nel cervello, specificatamente nel sistema limbico (che controlla le emozioni e la motivazione), procura piacere.

(Se vuoi saperne di più leggi questo articolo https://www.lopsicologodelrock.it/ecco-perche-quando-sentiamo-la-musica-proviamo-piacere)

Musica al pari di cibo e sesso, quindi. Cosa c’è, in fondo, di più motivante di un piacere? Le cose che facciamo meglio e con meno fatica sono appunto quelle che amiamo, quelle che, facendole, ci danno una intrinseca ricompensa.

Perché allora non usare le canzoni che amiamo per migliorare il nostro stato?

Ecco un articolo che vi illustra le recenti ricerche che mettono in connessione benessere psicologico e musica (CLICCA) 

Corso_Di_Formazione_In_Songtherapy_5 Settembre_2016_Napoli

Training in Songtherapy: come funziona?

Alla luce di queste evidenze scientifiche e della mia pratica professionale clinica come psicoterapeuta, il training vuole fornire competenze teoriche e pratiche per sviluppare benessere e motivazione negli altri, negli utenti che si rivolgono ai servizi pubblici e privati legati alla consulenza, alla cura e all’educazione.

Conduzione del gruppo

Dr. Romeo Lippi (psicologo/psicoterapeuta/songwriter)

Obiettivi
Apprendere ad aiutare l’altro nel miglioramento delle performance nella vita, nello studio, nel lavoro usando come mezzo le canzoni.

A chi è rivolto

Psicologi e psicoterapeuti: per avere un approccio nuovo per creare alleanza con il paziente, per innovare la propria professione, per divertirsi lavorando, per aumentare il numero delle prese in carico.

Counselor e Educatori: Avere più competenze teoriche e tecniche e sviluppare consulenze creative, divertenti e efficaci con i propri clienti.

Insegnanti: Apprendere delle modalità didattiche coinvolgenti e creare relazione empatica con i propri studenti.

Durata 

Il training dura 6 ore: 2 di teoria e 4 di esperenziale (pratica) in modo da trasformare subito il sapere in sapere fare.

Dove
Trame 2.0 Associazione culturale
Via Borelli 20
Modena

Orario
Dalle 14 alle 20.

Numero partecipanti
Massimo 15 posti

Costo
60 Euro + 5 euro tessera iscrizione Associazione Culturale Trame 2.0
PREZZO PROMOZIONALE (entro il 1 Settembre): 50 euro + 5 euro tessera iscrizione Associazione Culturale Trame 2.0.

ISCRIVITI o chiedi Info a: 

E-mail: info@lopsicologodelrock.it

Whatsapp/Cellulare: 3283051918

Facebook: https://www.facebook.com/dottromeo.lippi

Le 5 storie e le 5 canzoni dei miei pazienti [Songtherapy e Storytelling]

Oggi diamo spazio alla testimonianza di una collega, Francesca Fontanella.

Ci racconterà il suo modo di lavorare e  5 storie (e le 5 canzoni) dei suoi pazienti; come ha integrato Songtherapy e Storytelling.  Ecco le sue parole:

Le domande fondamentali

  • Se potessi celebrare questo momento con una canzone, quale sceglieresti?
  • Quale colonna sonora attribuiresti alla situazione che stai vivendo?
  • Ti farebbe piacere ascoltare una canzone?
  • Posso dedicarti una canzone?

Continua a leggere Le 5 storie e le 5 canzoni dei miei pazienti [Songtherapy e Storytelling]

Come aiutare una donna ad amarsi: la giusta canzone, parole succose e luce

Katrine (nome di fantasia) è una donna che viene nel mio studio di psicoterapia da circa un anno.

Con lei abbiamo fatto passi da giganti: è riuscita a diventare più assertiva e combattiva nella vita, a non abbassare la testa, a cercare ciò che desidera, a rendere la sua vita più emozionante e colorata. Continua a leggere Come aiutare una donna ad amarsi: la giusta canzone, parole succose e luce